Comunicato delle organizzazioni delle reti e delle singole persone per il brutale omicidio dell’antifascista greco Pavlos Fissas

Comunicato delle organizzazioni delle reti e delle singole persone per il brutale omicidio dell’antifascista greco Pavlos  Fissas

 

Le sottoscritte organizzazioni,  i compagni e le compagne italiane esprimono il più profondo sdegno per il brutale assassinio di Pavlos  Fissas  un antifascista greco ucciso dalle coltellate di un appartenente alla forza neonazista Alba Dorata la scorsa notte nella città di Atene.

È inaccettabile che sia concesso il diritto diffondere l’odio e il disprezzo della vita degli altri. Chiediamo che il governo greco ponga un freno a questa deriva assumendo decise e appropriate misure.

Chiediamo inoltre che la commissione europea comprenda che le politiche fin qui adottate sono le principali responsabili della disaffezione alla unità europea a della nascita di nazionalismi e rigurgiti nazi-fascisti e ponga quindi termine alle misure adottate con il memorandum. Imponendo misure che affamano e spogliano di ogni dignità i lavoratori  e di ogni diritto i cittadini.

Ci stringiamo con solidarietà ai compagni e le compagne greche e ci uniamo a loro per contrastare ogni forma di intolleranza e fascismo che li ed ovunque possa riemergere.

 

The undersigned Italian organizations and the Italian people express the deepest outrage at the brutal murder of Pavlos  Fissas,  a Greek anti-fascist killed by a member of the neo-Nazi Golden Dawn last night in Athens.

It is unacceptable that they are granted the right to spread hatred and contempt for the lives of others. We demand that the Greek government to  put a stop to this trend by taking decisive and appropriate measures.

We also ask that the European Commission understands that the policies adopted so far are the primarily responsible for the disaffection with European unity and the birth of nationalism and Nazi-fascist resurgence and then put an end to the measures taken by the memorandum. Imposing measures that starving and naked dignity of all workers and the right of all citizens.

We gather in solidarity to Greek comrades and we join them in combating all forms of intolerance and fascism them and wherever it may re-emerge.

 

Transform! italia – Roberto Morea

Arci - Raffaella Bolini

Fiom – Stefano Maruca

Cobas- Piero Bernocchi

Attac italia – Marco Bersani

Othernews – Roberto Savio

Altramente – Roberto Musacchio

Rifondazione Comunista – Alfio Nicotra

Senza Confine – Alessia Montuori

Movimento federalista – Nicola Vallinoto

RACMI e FAT - Yassine Belkassem

Sel – Francesco Martone

IFE italia – Nicoletta Pirotta

Alessandra Mecozzi

Radio Vostok

International Alliance of Inhabitants

Sinistra XXI – Alessandro Taddei

Libera.tv – Jacopo Venier

Rete Difesa dell’Acqua Pubblica - Tommaso Fattori

ALBA - Massimo Torelli

Sinistra EuroMediterranea – Domenico Rizzuti

Tavola della Pace e della Cooperazione – Pietro Pertici

Titubanda – Noemi

Valentina Greco

Mario Agostinelli – Energiafelice

Rete della Conoscenza – Carmen Guarino

Raffaella Chiodo


 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna